Nenernet’s Weblog

Archive for the ‘broadcast news’ Category

Domenica 25 settembre a Castel di Tora torna la Sagra degli Strigliozzi, il delizioso primo piatto tipico realizzato on farina di grano duro e condita con abbondante sugo al pomodoro. Una giornata in cui saranno…

Il problema dell’uso di Internet in Italia potrebbe non essere il digital divide ma il culture divide. Significa che gli italiani usano Internet in modo inconsapevole. Insomma, la Rete in Italia è ancora un fine e non un mezzo. Non siamo competenti. Usiamo il computer con lo stesso approccio con cui guaradiamo la Tv, ascoltiamo la radio, un cd o leggiamo un libro stampato. Lo dice il rapporto 2008 dell’Osservatorio permanente contenuti digitali, secondo cui gli italiani che usano abitualme Internet non solo sarebbero solo il 31 per cento contro un 65 per cento ancora legato agli strumenti tecnologici tradizionali. Ma il rapporto dice che anche quelli che non sanno fare più a meno della Rete la usano in modo quasi inconsapevole. Non provano curiosità, usano lo strumento senza essere sostenuti da una cultura, né da una formazione o da uno studio. Per l’Osservatoirio questo significa che il nostro gap più che digitale potrebbe presto essere di un altro tipo, culturale. E se ora l’Italia è in coda all’Europa in quanto a sviluppo e diffusione delle nuove tecnologie presto potrebbe esserlo anche in quanto all’uso dei contenuti digitali. Nell’immediato futuro, dunque, potremmo diventare una massa di Technofan. Comunque non c’è da preoccuparsi. «Anche la popolazione più avanzata dal punto di vista tecnologico, assume però comportamenti differenti nell’utilizzo dei diversi devise e contenuti digitali disponibili – spiegano dall’Osservatorio.

Fonte: http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=79421